Viaggio infinito. Dalla Metafisica al Surrealismo

Questa volta sarà la musica a raccontare storie con un interprete d’eccezione, il musicista Giulio D’Agnello. Con parole e chitarra darà una personale versione a quello che nelle arti sono Metafisica e Surrealismo.

La narrazione seguirà il filo della canzone d’autore del mondo latino con opere musicali di Gaber-Luporini, Paoli, Conte, Battisti-Panella e il cubano Silvio Rodríguez.

🎸🎤 Sintonizzatevi mercoledì 16 dicembre alle ore 18 sulla nostra pagina facebook.com/luccamuseum!

Partner dell’iniziativa: